I prossimi appuntamenti...




Si riparte!!!!

Messe aperte ai fedeli




Domenica 1° marzo 2020

Edizione straordinaria di Segno di Unità. Dato il precario momento in cui viviamo Segno di Unità esce in edizione ridotta come misura e senza gli avvisi. 

Offriamo la riflessione sulla liturgia e alcune meditazioni sulla Quaresima offerte da don Liviano.
Buona lettura.
Download
Scarica Segno di Unità di domenica 1° marzo
SDU2020-23.pdf
Documento Adobe Acrobat 209.4 KB

EMERGENZA CORONAVIRUS | Disposizioni del Patriarcato di Venezia a seguito di quanto stabilito oggi dalla Regione Veneto

Il Patriarca Moraglia: “Viviamo con responsabilità civica questo momento, senza cedere ad allarmismi e paure ingiustificate”. L’affidamento alla Madonna della Salute

 

Venezia, 23 febbraio 2020

 

A seguito di quanto stabilito in data odierna dalla Regione Veneto, dalle ore 24.00 di oggi domenica 23 febbraio 2020 fino alle ore 24.00 di domenica 1 marzo 2020, per evitare gli assembramenti di persone, la Diocesi di Venezia dispone la sospensione di quanto segue:

1.     La celebrazione pubblica di S. Messe, incluse quelle del Mercoledì delle Ceneri e domenicali, sacramenti (inclusa la celebrazione di battesimi, prime comunioni e cresime), sacramentali, liturgie e pie devozioni quali la Via Crucis;

—        In sostituzione del precetto festivo e anche del Mercoledì delle Ceneri, inizio della Quaresima, i fedeli dedichino un tempo conveniente alla preghiera e alla meditazione, eventualmente anche aiutandosi con le celebrazioni trasmesse tramite radio e televisione;

—        Per i funerali, saranno possibili le sepolture, anche con la benedizione della salma alla presenza delle persone più vicine del defunto, ma purtroppo senza la celebrazione della S. Messa o di altra liturgia; le S. Messe esequiali potranno essere celebrate solo al superamento di questa fase critica;

2.     Gli incontri del catechismo e ogni altra attività di patronati e oratori, incluso l'incontro diocesano di Carnevale per i chierichetti

3.     Il ritiro del clero previsto per giovedì 27 febbraio

4.     Le lezioni della Facoltà di Diritto Canonico San Pio X, dello Studio Teologico del Seminario e delle altre istituzioni accademiche ecclesiastiche

5.     Gli appuntamenti legati alla Visita pastorale.

L’accesso alle chiese sarà ordinariamente possibile, per chi vorrà recarvisi a pregare, salvo il principio di evitare assembramenti di persone, più probabili nel centro storico di Venezia essendo meta di visite turistiche. In tal senso anche la Basilica di San Marco non sarà accessibile.

Nel periodo indicato resteranno chiuse al pubblico le seguenti realtà: la Curia Diocesana di Venezia, l’Archivio Storico, la Biblioteca Diocesana, il Museo Diocesano alla Salute, il Centro Pastorale Urbani di Zelarino e la Casa di Esercizi Spirituali Santa Maria Assunta del Cavallino.

Le attività caritative invece continueranno:

1.     Nelle mense dei poveri, distribuendo cestini con i pasti che non potranno però essere consumati all’interno delle strutture;

2.     Nei dormitori, attraverso un presidio sanitario garantito dalle pubbliche autorità.

La Diocesi di Venezia e Il Patriarca Francesco Moraglia sono e rimangono in costante e frequente contatto con le autorità, in particolare con il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, il Prefetto Vittorio Zappalorto e il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, in un clima di fattiva collaborazione.

 

“Come cittadini e credenti siamo chiamati a vivere questo momento di difficoltà con senso di responsabilità civica, senza cedere ad allarmismi e a paure ingiustificate. Ci affidiamo alla protezione della Beata Vergine Maria, invocata col titolo di Madonna della Salute; Ella interceda presso Suo Figlio, il Santissimo Redentore. La nostra preghiera è anche per quanti sono preposti al bene comune, affinché assumano decisioni prudenti e sagge per la nostra gente, soprattutto per i più deboli e per gli anziani”.

 

                                       Francesco Moraglia, patriarca



Ritorna Segno di Unità!!!!!

Scaricate il primo numero del foglietto parrocchiale (edizione di domenica 15 settembre 2019) --- ricco di novità!

Download
SDU2020-01.pdf
Documento Adobe Acrobat 490.9 KB


20° Sagra di Bissuola 2019

Download
Scarica il regolamento della lotteria 2019
Regolamento Lotteria 2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 20.6 KB







Approccio con i bambini di 1à elementare

L'invito "speciale" è rivolto ai bambini di prima elementare per iniziare l'amicizia con Gesù!!!

 

Domenica 18 novembre e domenica 16 dicembre alle 9.30 vi aspettiamo per partecipare assieme all'eucaristia domenicale,

Si resta in chiesa fino all'omelia e poi si andrà in patronato per conoscerci meglio e giocare insieme fino alle 11.00 circa.

Finita la messa aspetteremo anche i genitori per fare due parole.



Download
Scarica il pdf dell'estrazione dei premi
Biglietti vincenti lotteria 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 66.4 KB



Ecco il calendario 2017/2018 dei laboratori creativi che si tengono nelle sale del patronato!




La parrocchia


“UNA LUNGA VOLATA”

Messaggio di fine anno pastorale

Stavo pensando a come il significato delle parole, dei gesti, dei fatti cambino, cambiando il

punto di vista. Spiego il perché di questa osservazione.

Avevo abbozzato un momento fa l’inizio di questo saluto di fine anno, scrivendo: “Anche

quest’anno ce l’abbiamo fatta!”. Ma mi son subito domandato: quale anno? Potremmo equivocare. Continua a leggere...

Attività in patronato


Patronato Bene Comune


Nella memoria e nell'immaginario di tutti, il patronato è un luogo dove, usando un'immagine di Paolo di Tarso, si corre. Gruppi di ragazzi che nell'euforia del 'rompete le righe' escono allegri e vocianti dall'oretta di catechismo. Giovani o giovani presunti tali che spaccano il tempo pomeridiano ridotto dall'autunno tirando un calcio al pallone. Continua a leggere....


 


Siamo qui!